Contattaci ora: Tel: +39(0321)­653.800

Il ghiaccio secco: laboratori e progetti scolastici

Scienze - Progetti scolastici

Alcuni esempi di attività da svolgere in laboratorio:

VULCANO

Il ghiaccio secco può aggiungere il tocco giusto ad un tipico vulcano scolastico. Il "fumo" fuoriuscirà dalla cima e fluirà giù dai bordi per parecchi minuti. All'interno del vulcano ci deve essere un contenitore con l'acqua calda. Se l'acqua calda non è immediatamente disponibile adoperare un thermos per immagazzinarla. Più calda è l'acqua (vicino alla temperatura di ebollizione sotto la supervisione di un adulto) e meglio è. Il fondo deve essere sigillato perfettamente o la nebbia di ghiaccio secco colerà fuori dal fondo. Usare stucco o qualche altro sigillante. Al momento dell'eruzione, usare i guanti e mettere piccoli pezzi di ghiaccio secco nell'acqua bollente. Il vulcano ribollirà e "fumerà" per parecchi minuti.

BICARBONATO DI SODIO

Il sodio carbonato (NaHCO3), chiamato anche bicarbonato di sodio o bicarbonato di soda è un importante elemento chimico. Centinaia di migliaia di tonnellate sono prodotte ogni anno per usarle nel bicarbonato e nella produzione di altri elementi chimici. Un modo di produrre questo composto a casa o in un laboratorio chimico scolastico è quello di usare il ghiaccio secco, il sale, il carbonato di ammonio e l'aceto.

COMETA

Si può fare una cometa in miniatura e guardare che sublima - proprio come una reale cometa riscaldata dal sole! Assicurarsi di avere la supervisione di un adulto. I materiali necessari sono ghiaccio secco (anidride carbonica solida), una grande scodella, una borsa per i rifiuti, parecchie borse di plastica più piccole, guanti, un martello, acqua, sabbia, e poche gocce di ammoniaca. Comprare circa 1,5 kg. di ghiaccio secco. Stare molto attenti nel maneggiarlo, e indossare sempre guanti. L'anidride carbonica solida è molto più fredda del ghiaccio, e se si tocca la pelle brucerà come se si fosse stati bruciati dal fuoco. Usare una borsa per i rifiuti di plastica per foderare una scodella grande abbastanza da contenere un litro d'acqua. Mettere due tazze d'acqua nella scodella foderata. Aggiungere un paio di cucchiaiate di sabbia. Spruzzare poche gocce di ammoniaca e mescolare bene il composto. Indossando guanti, incartare il ghiaccio secco in parecchie borse di plastica. Usare un martello per rompere il ghiaccio secco in piccoli pezzi. Quando il ghiaccio secco è rotto aggiungerne circa due tazze mentre state mescolando la vostra "minestra" di cometa. Continuare a mescolare mentre il ghiaccio secco congela l'acqua. Quando il composto sarà quasi completamente congelato, sollevarlo usando il rivestimento interno di plastica della vostra scodella e dare la forma di una palla al composto incartato. Quando la "cometa" è congelata e può mantenere la sua forma per conto suo scartatela e ponetela dove potete guardarla. Il ghiaccio secco sublimerà in gas. Potrete vedere getti di anidride carbonica sparati dalla vostra cometa. Dopo un po', la vostra cometa si ritirerà e diventerà corrosa, come una cometa erosa dal Sole.